Indice del forum MotorTrip
Motoalpinismo: vivere la Natura su due ruote
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Alp 4.0 del 2005....

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Comparative e consigli per iniziare
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Mag 27, 2018 4:22 pm    Oggetto: Ads

Top
bobco



Registrato: 15/03/10 12:55
Messaggi: 69
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Mar Gen 16, 2018 11:34 am    Oggetto: Alp 4.0 del 2005.... Rispondi citando

L'idea sarebbe quella di risistemare la ciclistica (sospensioni). Poi magari lo scarico e la carburazione per farla andare un pò di più....

Ma non è che l'annata è da evitare come la peste? Era già montata la valvola AIS?

Grazie.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Pinus



Registrato: 21/02/13 19:25
Messaggi: 251

MessaggioInviato: Mar Gen 16, 2018 7:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'aveva un mio compagno di uscite e come diventava appena appena difficile, cadeva. Sostituita con una Ossa Explorer e non ha quasi più problemi.

Lui aveva cambiato scarico e montato forche KTM, ma sempre un pesante pezzo di ferro era. Secondo me va bene solo se sei alto e forte, e quindi la riesci a dominare fisicamente, altrimenti va bene solo per percorsi scorrevoli. Io non ci investirei denaro in modifiche e punterei direttamente a qualcosa di più leggero.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bobco



Registrato: 15/03/10 12:55
Messaggi: 69
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Mer Gen 17, 2018 12:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Pinus"]L'aveva un mio compagno di uscite e come diventava appena appena difficile, cadeva. Sostituita con una Ossa Explorer e non ha quasi più problemi.

Lui aveva cambiato scarico e montato forche KTM, ma sempre un pesante pezzo di ferro era. Secondo me va bene solo se sei alto e forte, e quindi la riesci a dominare fisicamente, altrimenti va bene solo per percorsi scorrevoli. Io non ci investirei denaro in modifiche e punterei direttamente a qualcosa di più leggero.[/quote]

Ti ringrazio dei consigli generali sul Beta Alp 4. So bene bene che con un X-Trainer 300 mi divertirei molto di più.....

Io cercavo info sulle anomalie del modello 2005.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Stranetribù



Registrato: 31/10/08 10:33
Messaggi: 103

MessaggioInviato: Mer Gen 17, 2018 1:27 pm    Oggetto: Re: Alp 4.0 del 2005.... Rispondi citando

bobco ha scritto:
L'idea sarebbe quella di risistemare la ciclistica (sospensioni). Poi magari lo scarico e la carburazione per farla andare un pò di più....

Ma non è che l'annata è da evitare come la peste? Era già montata la valvola AIS?

Grazie.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.






Io avevo una 2004 e c'era già la valvola AIS. A parere mio la moto va un po' presa per quello che è.....Non merita spenderci soldi per sospensioni e modifiche varie, a meno che uno non abbia materiali gratis e capacità sufficienti a far da sè, allora ci si potrebbe divertire ma da quanto ho letto negli anni non si riesce comunque a cambiare radicalmente il carattere della moto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bobco



Registrato: 15/03/10 12:55
Messaggi: 69
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Ven Gen 19, 2018 12:34 pm    Oggetto: Re: Alp 4.0 del 2005.... Rispondi citando

[quote="Stranetribù"]
Io avevo una 2004 e c'era già la valvola AIS. A [u]parere mio[/u] la moto va un po' presa per quello che è.....Non merita spenderci soldi per sospensioni e modifiche varie, a meno che uno non abbia materiali gratis e capacità sufficienti a far da sè, allora ci si potrebbe divertire ma da quanto ho letto negli anni non si riesce comunque a cambiare radicalmente il carattere della moto.[/quote]

Diciamo che alcuni lavori riuscirei a farli io. Ma non la revisione delle forcelle ad esempio. Però riesco a smontarle e rimontarle....
Sono pienamente d'accordo con te che non si può cambiare il carattere della moto. Infatti non cerco una racing ma una moto che mi permetta di percorrere "strade bianche in moto" e partecipare a manifestazioni tipo la "Trans Italia Marathon". Forse sarebbe meglio una Suzuki DR350S ma con l'avviamento elettrico non sono riuscito a trovarne a buon prezzo.
Grazie comunque per i tuoi consigli.
Ciao.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Stranetribù



Registrato: 31/10/08 10:33
Messaggi: 103

MessaggioInviato: Ven Gen 19, 2018 1:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh, la Trans Italia Marathon.......hai detto niente!
Comunque se queste sono le tue intenzioni posso ancora dirti qualcosa a riguardo. A suo tempo ho preso l'Alp per puro caso, nemmeno andavo in moto, l'idea era quella di fare giretti intorno casa o andare in piazza per il caffè, poi da cosa viene cosa e mi sono allargato un po' e così quando qualche mese fa l'ho venduta aveva al suo attivo due Hat, una Cow Adventure e decine di gite sulle classiche piemontresi/liguri. Quindi per esperienza diretta posso dirti che la moto così come la compri è in grado di fare molto, devo anche dire che come affidabilità è decisamente buona, il problema più grosso che ho avuto è stata la rottura del telaietto sotto sella, forse troppo peso sul portapacchi o forse un atterraggio un po' brusco. Però c'è anche un rovescio della medaglia: le sospensioni e la ciclistica in generale non sono all'altezza, il confronto con la DRZ 400 che ho adesso in questo senso è impietoso......Questo si traduce che a parità di strade (brutte) con l'Alp fai molta più fatica e non sei mai tranquillo, non so se riesco a spiegarmi. Anche l'altezza da terra molto ridotta della sella, che solitamente è considerato un vantaggio, se devi stare molto tempo in piedi sulle pedane comporta che il ........fondoschiena deve fare molta più strada, e le gambe si stancano!
Ho pensato a lungo con cosa cambiarla, perchè non volevo un mezzo troppo racing con i pistoni a ore.....La più vicina come filosofia tutto sommato mi è sembrata questa DRZ, ce l'ho da poco ma i primi esperimenti sono andati molto bene, vedremo!
Top
Profilo Invia messaggio privato
bobco



Registrato: 15/03/10 12:55
Messaggi: 69
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Lun Gen 22, 2018 10:13 am    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Stranetribù"]Beh, la Trans Italia Marathon.......hai detto niente!
Comunque se queste sono le tue intenzioni posso ancora dirti qualcosa a riguardo. A suo tempo ho preso l'Alp per puro caso, nemmeno andavo in moto, l'idea era quella di fare giretti intorno casa o andare in piazza per il caffè, poi da cosa viene cosa e mi sono allargato un po' e così quando qualche mese fa l'ho venduta aveva al suo attivo due Hat, una Cow Adventure e decine di gite sulle classiche piemontresi/liguri. Quindi per esperienza diretta posso dirti che la moto così come la compri è in grado di fare molto, devo anche dire che come affidabilità è decisamente buona, il problema più grosso che ho avuto è stata la rottura del telaietto sotto sella, forse troppo peso sul portapacchi o forse un atterraggio un po' brusco. Però c'è anche un rovescio della medaglia: le sospensioni e la ciclistica in generale non sono all'altezza, il confronto con la DRZ 400 che ho adesso in questo senso è impietoso......Questo si traduce che a parità di strade (brutte) con l'Alp fai molta più fatica e non sei mai tranquillo, non so se riesco a spiegarmi. Anche l'altezza da terra molto ridotta della sella, che solitamente è considerato un vantaggio, se devi stare molto tempo in piedi sulle pedane comporta che il ........fondoschiena deve fare molta più strada, e le gambe si stancano!
Ho pensato a lungo con cosa cambiarla, perchè non volevo un mezzo troppo racing con i pistoni a ore.....La più vicina come filosofia tutto sommato mi è sembrata questa DRZ, ce l'ho da poco ma i primi esperimenti sono andati molto bene, vedremo![/quote]

Ho avuto un paio di anni il DRZ400S ma per "colpa delle cattive compagnie" con le quali uscivo l'ho stupidamente venduto.... Cercavo una moto più racing perché loro avevano dei 300 2T e per stargli dietro in fuoristrada facevo una fatica immensa. Se la trovassi a buon prezzo la riprenderei anche se l'altezza sella non era trascurabile e sono alto 1,80.

Comunque il Beta Alp 4 l'ha venduto prima che lo potessi andare a vendere durante il week.end.

La caccia si riapre.... [Sorriso]
Top
Profilo Invia messaggio privato
bobco



Registrato: 15/03/10 12:55
Messaggi: 69
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Ven Apr 06, 2018 9:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Alla fine ho acquistato un Suzuki DR350S del '91.
È in buono stato ed è tutta originale tranne nel portatarga.
La devo "tagliandare" a fondo e poi via per sterrati...

_________________
Suzuki V-Strom 650 Traveller
Suzuki DR350S
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Comparative e consigli per iniziare Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

MotorTrip

Il primo forum dedicato al motoalpinismo e al motoescursionismo


Accesso diretto a pagina

Istruzioni per l'uso di questo form disponibili qui.

Pagina:           (solo esperti) Topic Id:          


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.065